Non hai articoli nel carrello.

Subtotale: 0,00 €

Garanzie prodotti

Conosci i tuoi diritti!

C’è da sempre molta confusione nell’ambito degli acquisti online quando si giunge ad una questione delicata come quella dell’esercizio dei diritti del consumatore: per questo motivo noi di ruotalibera.biz riportiamo con la massima trasparenza e con tutta la chiarezza di cui siamo capaci gli articoli salienti del Codice del Consumo, che regola le questioni relative alla Garanzia e al Diritto di Recesso.

Garanzia Legale

Come da normative vigenti , tutti gli articoli venduti da ruotalibera.biz godono della garanzia legale sui difetti di conformità per la durata di due anni.

Questo significa che ogni prodotto acquistato tramite il sito ruotalibera.biz deve arrivare non danneggiato (ovvero “immune da vizi che lo rendano inidonea all'uso a cui è destinato o ne diminuiscano in modo apprezzabile il valore”, cit. Art. 1490 del Codice Civile) e conforme (cioè aderente alla sua descrizione, come stabilito dall’Art. 129 del Codice del Consumo – Conformità al contratto ).

In termini pratici, non sono quindi garantiti per legge i danni provocati da un cattivo utilizzo o da rotture accidentali di parti naturalmente soggette ad usura, ad esempio una foratura di una camera d’aria durante il normale utilizzo di una bicicletta.
In altre parole, sono oggetto della garanzia legale i difetti di conformità già presenti all’origine, ovvero da quando il prodotto è uscito dalla fabbrica di produzione.

Le normative stabiliscono che il cliente che vuole esercitare la garanzia legale su un bene acquistato che presenta difetti di conformità “ha diritto al ripristino, senza spese, della conformità del bene mediante riparazione o sostituzione” (cit. Art. 130 del Codice del Consumo – Diritti del consumatore).

Diritto di Recesso

Lo stesso Codice del Consumo sancisce il diritto del consumatore a recedere da un acquisto a distanza entro il termine di 14 giorni solari a partire dalla data consegna del bene, a patto che lo stesso sia integro ed in condizioni pari al nuovo, così come è stato recapitato.
Il prodotto deve mantenere le medesime caratteristiche che aveva al momento dell’acquisto: la scatola di una scarpa o le etichette presenti su un capo di abbigliamento sono da considerarsi parte integrante del prodotto stesso e pertanto non devono risultare mancanti o danneggiate.

Il cliente che vuole esercitare il diritto di recesso è tenuto ad informare il rivenditore presentando una “dichiarazione esplicita della sua decisione di recedere” (Art. 54 del Codice del Consumo – Esercizio del diritto di recesso) entro il termine dei 14 giorni.
Non è tenuto a specificare una motivazione per il reso ma ha l’onere del costo per la restituzione del bene, a meno che non sia il rivenditore stesso ad offrirsi di farsene carico (Art. 57 del Codice del Consumo – Obblighi del consumatore nel caso di recesso).

Eccezioni: clienti professionali

Quanto sancito dal Codice del Consumo e qui sopra riportato, essendo stato pensato per la tutela del cliente finale si applica appunto al consumatore, definito come “persona fisica che agisce per scopi estranei all'attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta” (Art. 3 del Codice del Consumo – Definizioni).

Ne consegue pertanto che chi acquista con Partita Iva non può esercitare il diritto di recesso, mentre la garanzia legale viene disciplinata in tal caso dagli artt. 1490 e seguenti del Codice Civile, che ne stabilisce la durata di un anno (Art. 1495 del Codice Civile).
Resta invece un consumatore a tutti gli effetti il cliente che richiede una fattura intestata ad un privato.

In ogni caso, qualora tu voglia restituire un articolo, noi di ruotalibera.biz cerchiamo sempre di venire incontro al cliente: consulta le nostre e se hai ancora dei dubbi non esitare a contattarci!

BRAND & CLIENTS